Cosa vedere a Strasburgo

La meravigliosa città di Strasburgo è un vero gioiello da scoprire senza fretta: architettura, arte, storia e angoli pittoreschi tutti da fotografare.

La meravigliosa città di Strasburgo è un vero gioiello: architettura, arte, storia e angoli pittoreschi tutti da fotografare.

Nonostante si visiti in poco tempo, merita una sosta più lunga per apprezzarne le diverse anime e per scoprirne gli angoli più nascosti.

Cosa vedere

  • Il centro storico è racchiuso dentro alla Grand Ile, un’area quasi interamente pedonale brulicante di strette viuzze pittoresche, ponticelli, canali su cui si affacciano bellissimi negozietti, bistrot e angoli che diventano ancora più incantevoli al tramonto e con le luci della sera.
  • All’interno di questa zona, si trova la Petit France, una piccola porzione del centro storico dall’aspetto fiabesco: case a graticcio colorate e ricoperte di gerani fioriti, canali deliziosi solcati da chiuse e battelli, ponti coperti, edifici medievali, parchi rigogliosi e cigni che nuotano lungo i canali. Una vera meraviglia da non perdere!
  • Un’altro gioiello della città è la superba cattedrale di Notre-Dame, un capolavoro di arte gotica che svetta dal cuore della città: con la sua facciata asimmetrica in arenaria rosa che si accende al tramonto, è il simbolo stesso della città e incanta con la sua imponenza, le vetrate colorate, l’orologio astronomico e gli interni sontuosi. Non dimenticatevi di salire i 330 gradini che vi porteranno in cima alla guglia: da lassù si può ammirare una spettacolare vista sulla città!
  • Strasburgo offre anche un ricco panorama museale: dal Museo di Arte Moderna e Contemporanea al complesso di Palais Rohan che racchiude il Museo Archeologico, il Museo delle Arti Decorative e il Museo delle Belle Arti fino al Museo Alsaziano e Storico.
  • Per ammirare la parte ottocentesca della città caratterizzata dalle grandiose ma severe architetture prussiane dovete recarvi presso Place de la Republique.
  • Per una passeggiata nel verde invece dovete andare al Parc de l’Orangerie, fra laghetti, prati e sentieri ombreggiati: ideale per le famiglie in vacanza!
  • Infine, se siete degli appassionati di politica, potete visitare il Parlamento Europeo.
Consigli
La città si gira a piedi ed è un piacere per gli occhi andare alla scoperta dei suoi angoli più caratteristici ma può essere un’idea quella di affittare una bicicletta e pedalare lungo i canali.